Osteoporosi.net

Osteoporosi

La frattura dell'anca da osteoporosi è notoriamente associata a mortalità in eccesso. La mortalità a 1 anno dopo frattura dell'anca raggiunge circa il 20%, simile a quella per il cancro. Tuttavia, n ...


L’European Medicines Agency ( EMA ) aveva avviato una revisione riguardante Protelos / Osseor, due medicinali contenenti Stronzio ranelato, usati per il trattamento della osteoporosi.La revisione è st ...


Gli inibitori della pompa protonica ( PPI ) sono altamente efficaci nel trattamento di condizioni gastrointestinali del tratto superiore, acido-correlate, e stanno rapidamente diventando uno dei tratt ...


Sebbene la presenza della sindrome metabolica e un numero crescente di componenti della sindrome metabolica siano associati a perdita ossea attenuata in vari siti scheletrici nelle donne in postmenopa ...


L'effetto dell’adiposità e della muscolatura addominale sulla frattura non è chiaro negli uomini più anziani; è stata esaminata l'associazione tra 749 uomini di età a partire da 65 anni. Tra i vari te ...


I livelli sierici di osteocalcina ( OC ) e osteocalcina sottocarbossilata ( ucOC ) sono risultati negativamente associati alla calcificazione della aorta addominale nel diabete mellito di tipo 2 ( DMT ...


È stata valutata la densità minerale ossea apparente ( BMAD ) in bambini con ipofosfatemia X-linked ( XLH ), in quanto è improbabile che possano avere ossificazioni extra-scheletriche che contribuisco ...


L’activina-A è espressa nell’osso e sembra regolare l’osteoclastogenesi. In uno studio, l’activina-A sierica era aumentata nelle donne in postmenopausa con ridotta massa ossea ed è risultata positivam ...


Sono stati riportati i risultati seguiti alla assunzione di Alendronato ( Fosamax ) più esercizio fisico nel prevenire il calo della massa ossea e della forza dell’osso, livelli elevati di calcio urin ...


Studi clinici hanno indicato una associazione tra uso dei bifosfonati e l'insorgenza di fibrillazione atriale. Tuttavia, i dati riguardanti il rischio di sviluppare fibrillazione atriale, ictus e mort ...


È stata determinata l'incidenza di seconda frattura dell'anca e si è valutato se gli utilizzatori con regolarità di bifosfonati avessero avuto una minore incidenza di seconda frattura dell'anca dopo l ...


I livelli sierici di 25-OH vitamina D ( 25-idrossivitamina D ) sono stati confrontati in 254 soggetti con frattura dell'anca e 2.402 soggetti di controllo. Si è notata una significativa associazione i ...


Uno studio ha esaminato se le donne con osteoporosi sono ad aumentato rischio di malattia parodontale. Un totale di 380 donne di età compresa tra 45 e 65 anni, con scansioni recenti di assorbimetria a ...


La malattia ossea nella talassemia è stata ben descritta, ma la prevalenza di nefrolitiasi non è stata caratterizzata. L'associazione tra nefrolitiasi, ridotta densità ossea, e aumento delle fratture ...


Anche se la perdita ossea tende ad accelerare con l'età ci sono fattori modificabili che possono influenzare il tasso di perdita ossea anche in uomini molto anziani.Uno studio longitudinale di 2 anni ...


I livelli delle troponine cardiache possono risultare elevati in condizioni ischemiche a livello cardiaco o in altre malattie come embolia polmonare o insufficienza renale, dove possono predire l'esit ...


Ricercatori dell’University of Sheffield in Gran Bretagna hanno misurato N-telopeptide urinario del collagene di tipo I ( U-NTX ) per monitorare la risposta ai bifosfonati nel trattamento della osteop ...


Fino al 2013, le lineeguida del National Osteoporosis Foundation non avevano incluso l'infezione da virus HIV ( virus della immunodeficienza umana ) e la terapia antiretrovirale altamente attiva ( HAA ...


Non è noto perchè l’impiego di un inibitore della pompa protonica ( PPI ) sia associato a rischio di fratture osteoporotiche; l’evidenza di effetti diretti sull’assorbimento del Calcio o sugli osteocl ...


Fratture atipiche del femore sono state riportate nei pazienti trattati con Prolia ( Denosumab ). Le fratture femorali atipiche possono verificarsi con poco o nessun trauma nelle regioni sottotrocante ...


Uno studio sulla associazione tra stato della vitamina D, prestazioni fisiche e il loro declino ha dimostrato che lo stato della vitamina D è associato a prestazioni fisiche in diversi gruppi di età a ...


È stato dimostrato che i farmaci antidepressivi avrebbero un'azione diretta sul metabolismo osseo e sarebbero associati a un aumentato rischio di fratture.I risultati di una ampia meta-analisi hanno m ...


In uno studio prospettico di coorte, i sintomi depressivi sono stati associati a più alti tassi di perdita di massa ossea negli uomini più anziani. Performance peggiori nei test di funzionalità fisica ...


Uno studio ha determinato la relazione tra ridotta massa muscolare ( sarcopenia ) e densità minerale ossea areale ( BMDa ) in uomini europei di mezza età e anziani residenti in comunità.Gli uomini con ...


Le pazienti con diabete mellito di tipo 2 presentano spesso altre malattie, come ipertensione, dislipidemia, e malattie cardiovascolari. Tuttavia, non è noto se queste malattie possano incidere sul ri ...


Uno studio ha esaminato se le donne con osteoporosi siano ad aumentato rischio di malattia parodontale. Un totale di 380 donne di età compresa tra 45 e 65 anni, che avevano eseguito in tempi recenti ...


Benché la valutazione della densità minerale ossea per identificare l’osteoporosi ( T score di densità minerale ossea, -2.50 o inferiore ) sia raccomandata alle donne di età uguale o superiore a 65 an ...


L’osteoimmunologia è un campo interdisciplinare che affronta l'interazione tra il sistema scheletrico e il sistema immunitario. Un numero consistente di evidenze ha dimostrato l'esistenza di meccanism ...


Sono stati esaminati in dettaglio gli eventi avversi gravi riguardanti le infezioni che si sono verificate nei soggetti trattati con Denosumab ( Prolia ) o placebo nello studio FREEDOM ( Fracture Redu ...


C'è una crescente evidenza a sostegno di un'associazione tra fratture atipiche del femore ( una rara rottura del femore in genere senza traumi ) e l'uso dei bisfosfonati, farmaci che hanno dimostrato ...


Uno studio di coorte longitudinale e prospettico ha indagato le associazioni tra assunzione a lungo termine di Calcio nella dieta e rischio di fratture di qualsiasi tipo, fratture dell'anca e osteopor ...


Amgen ha informato i medici di importanti informazioni di sicurezza riguardo Prolia ( Denosumab ).Prolia è stato originariamente approvato dalla FDA ( Food and Drug Administration ) nel 2010 per il tr ...


I sistemi scheletrico e immunitario hanno un rapporto complesso. Entrambi i sistemi sono intimamente associati, con la osteoclastogenesi e la ematopoiesi che si verificano nel midollo osseo. Le cellul ...


Il farmaco standard per le donne in postmenopausa con osteoporosi ad alto rischio di frattura è l'Acido Alendronico ( Alendronato; Fosamax ), utilizzato in combinazione con terapie non-farmacologiche. ...


È stata condotta una meta-analisi a livello del singolo paziente e a livello di studi clinici per valutare se la supplementazione con Calcio aumentasse il rischio di eventi cardiovascolari.Sono ...


Uno studio caso-controllo ha valutato l'ipotesi che il rischio tumore esofageo, ma non gastrico o colorettale aumenti negli utilizzatori di bifosfonati orali.Lo studio era compreso in una coorte di ci ...


Uno studio di coorte prospettico, MrOS ( Osteoporotic Fractures in Men ) ha valutato cause e conseguenze di fratture delle costole confermate per via radiologica ( raramente considerate nel contesto d ...


La vertebroplastica percutanea è sempre più utilizzata per il trattamento del dolore in pazienti con fratture vertebrali da compressione, ma efficacia, rapporto costi-benefici e sicurezz ...


Nello studio PEARL ( Postmenopausal Evaluation and Risk Reduction With Lasofoxifene ), donne assegnate a Lasofoxifene ( Fablyn ) 0.5 mg/giorno hanno mostrato un rischio più basso di eventi di m ...


Evidenze cliniche recenti fanno pensare che la somministrazione di bifosfonati per via intravenosa possa inibire il carcinoma mammario, mentre la somministrazione orale ha ricevuto valutazioni limitat ...


I bifosfonati sono comunemente utilizzati per il trattamento dell'osteoporosi e per la prevenzione e il trattamento delle lesioni scheletriche causate da tumori; tuttavia l'associazione tra uso di que ...


L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha messo in guardia i pazienti e gli operatori sanitari sul possibile rischio di frattura atipica del femore in pazienti che assumono bifosfonati, una clas ...


Ricercatori inglesi hanno esaminato l’ipotesi che i pazienti che fanno uso di bifosfonati per os presentino un aumento del rischio di cancro esofageo, ma non di tumore gastrico o colorettale.L&r ...


I bifosfonati sono sotto inchiesta da parte dell’FDA ( Food and Drug Administration ) per la possibile associazione con la frattura del femore.I bifosfonati sono impiegati per prevenire e trattare l’o ...


La vertebroplastica è comunemente utilizzata per trattare le fratture vertebrale osteoporotiche, dolorose, da compressione.Un totale di 131 pazienti con 1-3 fratture osteoporotiche vertebrali, ...


La vertebroplastica è diventata un trattamento comune per le fratture vertebrali osteoporotiche dolorose ma esiste limitata evidenza a supporto dell’uso.In uno studio multicentrico, rando ...


I bifosfonati trovano indicazione nel trattamento dell’osteoporosi postmenopausale, ipercalcemia associata a malattia neoplastica, e nelle metastasi ossee osteolitiche.I bifosfonati per os sono ...


Gli eventi avversi correlati ai bifosfonati possono portare ad interruzione del trattamento antiosteoporotico.L’irritazione del tratto gastrointestinale dovuta ai bifosfonati può risultar ...


Sono disponibili pochi dati sulla mortalità a lungo termine dopo frattura osteoporotica e ancora meno su quella dopo fratture successive.Ricercatori del St Vincent's Hospital, a Sydney ( Austra ...


I bifosfonati diminuiscono il riassorbimento osseo e sono comunemente utilizzati per trattare o prevenire l’osteoporosi.Tuttavia, l’effetto dei bifosfonati sulle loro cellule bersaglio rim ...



2000-2014© XAGENA srl - P.IVA: 04454930969 - REA: 1748680 - Tutti i diritti riservati - Disclaimer