Mediexplorer

Osteoporosi.net

Osteoporosi

Activina-A circolante elevata nelle donne in postmenopausa con ridotta massa ossea: trattamento con Acido Zoledronico per 3 mesi


L’activina-A è espressa nell’osso e sembra regolare l’osteoclastogenesi. In uno studio, l’activina-A sierica era aumentata nelle donne in postmenopausa con ridotta massa ossea ed è risultata positivamente correlata all'età e correlata negativamente alla densità minerale ossea nella regione spinale lombare ( BMD ).
I livelli sierici di activina-A non sono cambiati 3 mesi dopo l’infusione di Acido Zoledronico ( Aclasta ).

Lo studio ha valutato in modo prospettico i livelli circolanti di activina-A in donne in postmenopausa con ridotta massa ossea, e ha esaminato le possibili correlazioni con i dati clinici e di laboratorio, così come l'effetto di 3 mesi di infusione di Acido Zoledronico.

Sono state reclutate donne in postmenopausa con ridotta massa ossea assegnate a ricevere l'infusione di Acido zoledronico ( n=47; pazienti ) e donne in postmenopausa di pari età con normale massa ossea ( n=27; controlli ).

L’endpoint principale erano i livelli di activina-A nel siero.

La activina-A sierica è risultata più alta nelle pazienti al basale rispetto ai controlli ( P minore di 0.001 ) e l’activina-A nel siero di pazienti e controlli è risultata positivamente correlata con l'età ( coefficiente di correlazione di Spearman, rs=0.325; P=0.005 ), e negativamente correlata con la densità minerale ossea nella regione spinale lombare ( LS ) ( rs=-0.425; P minore di 0.001 ).

Solo l'età ( B=8.93; P minore di 0.001 ) è risultata associata con i livelli sierici di activina-A al basale, indipendentemente dai gruppi ( pazienti e controlli ), da un precedente trattamento anti-osteoporosi, dalla densità minerale ossea nella regione spinale lombare e dall’ormone follicolo-stimolante.

I livelli circolanti di activina-A non sono risultati cambiati 3 mesi dopo l'infusione di Acido Zoledronico.

In conclusione, la activina-A sierica è aumentata nelle donne in postmenopausa con bassa massa ossea rispetto alle donne in postmenopausa con normale massa ossea ed è positivamente correlata all'età e negativamente alla densità minerale ossea della regione spinale lombare. ( Xagena2013 )

Anastasilakis AD et al, Osteoporosis International 2013; 24: 7: 2127-2132

Endo2013



Indietro