Xagena Mappa
Medical Meeting
XagenaNewsletter
Mediexplorer.it

La somministrazione annuale per via endovenosa di 5 mg di Zoledronato ( Acido Zoledronico; Aclasta ) diminuisce il rischio di frattura. Gli effetti scheletrici del trattamento annuale con dosi di Zole ...


L’inibitore selettivo della catepsina K, Odanacatib, ha progressivamente aumentato la densità minerale ossea ( BMD ) e ha diminuito i marcatori di riassorbimento osseo durante 2 anni di trattamento in ...


Gli effetti di Lasofoxifene ( Fablyn ) sul rischio di fratture, tumore al seno e malattia cardiovascolare non sono ben definiti.Uno studio randomizzato ha valutato la sicurezza e l’efficacia del ...


Un gruppo di Ricercatori statunitensi ha valutato l’efficacia dell’Acido Zoledronico ( Aclasta ) nella prevenzione della perdita ossea in donne in postmenopausa con ridotta massa ossea.In ...


Denosumab ( Prolia ) è un anticorpo monoclonale umano contro RANKL ( receptor activator of nuclear factor-kappaB ligand ), che agisce inibendo lo sviluppo e l’attività degli osteoc ...


Le donne di età superiore agli 80 anni costituiscono il 10% della popolazione, ma contribuiscono al 30% di tutte le fratture e del 60% di tutte le fratture non-vertebrali.Nonostante questo poch ...


Le donne in postmenopausa con tumore al seno sottoposte a terapia adiuvante con inibitori dell’aromatasi sono a rischio di accelerazione della perdita ossea e di successive fratture.Lo studio Z- ...


L’Acido Neridronico ( Nerixia ) è un bifosfonato contenente azoto, autorizzato in Italia nel trattamento dell’osteogenesi imperfetta e la malattia ossea di Paget.Il profilo farmacod ...


È stata compiuta un’analisi con l’obiettivo di valutare l’effetto di alti rispetto a bassi dosaggi di Ibandronato ( Bonviva ) sulle fratture non-vertebrali.Sono stati analizza ...


L’evidenza di efficacia del trattamento antifrattura nelle donen in postmenopausa con osteopenia è limitata.L’obiettivo di uno studio, compiuto da Ricercatori dell’University ...


L’Alendronato ( Fosamax ) è un aminobifosfonato che trova impiego nel ridurre il rischio di fratture nelle donne in postmenopausa con e senza osteoporosi, negli uomini con bassa massa oss ...


Il Denosumab ( AMG 162 ) è un anticorpo monoclonale contro RANKL ( Receptor Activator of Nuclear factor Kappa B Ligand ), un mediatore dell’osteoclastogenesi e della sopravvivenza dell&rs ...


Lo studio DIVA ( Dosing IntraVenous Administration ) è stato disegnato con l’obiettivo di identificare la schedula ottimale per l’iniezione endovenosa di Ibandronato ( Bonviva ) nel ...


E’ stato condotto uno studio con lo scopo di comparare gli effetti del Raloxifene ( Evista ) e della terapia ormonale sostitutiva ( HRT ) a basso dosaggio sulla densità minerale ossea, ed ...


E’ stata esaminata l’associazione tra l’uso di beta-bloccanti e l’incidenza di fratture in uno studio prospettico di popolazione, che ha coinvolto 1.793 persone tra i 55 e i 74 ...